Condominio: antenne pazze, ecco cosa fare

antenneAvete sentito dire spesso che le antenne televisive e le parabole, benchè antiestetiche e oggettivamente orripilanti, non possono essere disinstallate, così come neppure i cavi di collegamento che arrivano fino all’appartamento, ineliminabili. In parte è vero, e il principio ispiratore è il costituzionalmente sacrosanto diritto all’informazione.

Tuttavia, con decisione condominiale regolamentare (la maggioranza dei presenti e la metà dei millesimi), si può ottenere la dislocazione delle antenne in altro sito (dai balconi al tetto o viceversa) e, addirittura, alcuni regolamenti comunali, prevedono l’obbligo delle antenne centralizzate.

Per ogni controversia condominiale, l’Associazione Consumatori Siciliani è pronta a rispondere e a difendervi tramite i propri legali:

[contact-form][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Email’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Richiesta’ type=’textarea’ required=’1’/][/contact-form]

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!